« Come impostare la newsletter via email: uguale per tutti gli iscritti? | Principale | Si fa presto a dire social media...lo scivolone di Patrizia Pepe »

martedì, aprile 12, 2011

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Giacomo Bellini

Ciao Cristina, per esperienza consiglio la web collaboration di casa Siemens, top per le PMI. Alle video conference o comunque a una qualsiasi sessione di web conference può partecipare anche qualsiasi utente mobile, ovunque sia: con i vari Iphone, Ipad, Ipodtouch c’è applicazione gratuita, ma chiaramente aperto a qualsiasi smartphone. Puoi condividere doc., le applicazioni e lo schermo con annotazioni in diretta, visualizzare i partecipanti, avviare chat (anche private rispetto a tutti i partecipanti, per scambiare info magari più delicate o private)

Mi fermo qui,lascio giusto un link utile:
http://www.siemens-enterprise.com/it/products/unified-communications-collaboration/openscape-web-collaboration.aspx

Consiglio, indirettamente, anche i prodotti di conferencing made in cisco: http://www.cisco.com/en/US/products/ps10692/Products_Sub_Category_Home.html

paolo pugni

Grazie Cristina, post utilissimo

I commenti per questa nota sono chiusi.

Foto_cristina_mariani

Per ricevere aggiornamenti via mail inserisci il tuo indirizzo email:

Delivered by FeedBurner

Copertina_nuova
COPERTINA_PRICING
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Statistiche fornite da:


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...