« Come trovare informazioni: Boounce (add-on di Firefox) | Principale | Se la compagnia assicurativa apre un caffè »

giovedì, gennaio 05, 2012

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Angela

Complimenti per l'intervista, che centra un tema importante quale il cruciale incontro fra economia e cultura. Ho apprezzato soprattutto il livello alto delle domande, che però non si prestano alla semplice speculazione teorica, e allo stesso tempo le risposte dell'intervistata, che affronta il tema con competenza, senso pratico ed equilibrio fra contenuti culturali e pragmatismo manageriale, un equilibrio oggi difficile da trovare in manager prestati alla cultura troppo orientati alla vendita di un prodotto speciale (che neanche conoscono bene) o in dottissimi soprintendenti per nulla al passo con i temi della valorizzazione del patrimonio culturale.

Alberto Riva

Mi ero interessato dell’argomento qualche mese fa, nell’organizzare un convegno nell’ambito di un gruppo di studio dell’Università, segnalo quindi un paio di link di possibile interesse, “Idee e strumenti per fare fundraising” http://www.fundraising.it e “il primo blog italiano sul fundraising”, eccone un articolo
http://www.valeriomelandri.it/2007/09/26/fundraising-formazione-trovare-sponsor/.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Foto_cristina_mariani

Per ricevere aggiornamenti via mail inserisci il tuo indirizzo email:

Delivered by FeedBurner

Copertina_nuova
COPERTINA_PRICING
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Statistiche fornite da:


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...